Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contadino che condivide la terra con i suoi clienti. E che vuole riportare in vita il "Popone"

Il progetto di Michele Cappellari, giovane imprenditore agricolo di 26 anni. Tra social network e il recupero del melone giallo a forma di banana

 

Michele Cappellari in arte “Boer il Contadino” è un giovane 26enne di Tuturano (Brindisi), che circa un anno e mezzo fa ha deciso di fare il contadino. Non crede nel biologico e preferisce coltivare attraverso il metodo integrato, unendo e ricercando tecniche utili del passato, che possano permettergli di non usare prodotti chimici e creare un minor impatto ambientale. Da qui la decisione di dare ai propri clienti la possibilità non solo di raccogliere i prodotti di stagione direttamente dalla pianta, ma anche di coltivare un pezzo di terra, sui suoi due ettari. Tra i progetti futuri prevede  “la coltivazione condivisa” e riportare in vita il “Popone” un melone giallo a forma di banana, scomparso una cinquantina di anni fa. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento