Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I custodi della 'nobile tradizione pugliese': gli ortaggi si conservano con olio e aceto

Dal carciofo brindisino alle olive da tavola leccine, viaggio nella masseria di Oriano

 

Nobile Tradizione Pugliese nasce nella Masseria Difesa di Malta, a metà degli anni 90, grazie ai coniugi Vita e Peppino, che iniziarono a produrre olive da tavola “leccine”, tipiche del territorio pugliese. Nel corso degli anni l’azienda cresce e la famiglia Rubino estende la produzione di ortaggi, come il carciofo brindisino, varie qualità di pomodori, peperoni, rape, olio extravergine di oliva ,frutta, mandorle e tanto altro. Decidono così di unire alla produzione agricola, il confezionamento dei loro prodotti, seguendo la tradizione pugliese, che prevede l’uso esclusivo di aceto e olio per conservare gli ortaggi. Circa 5 anni fa Oriano, figlio di Vita e Peppino, inizia ad occuparsi dell’azienda e decide di aprire al pubblico le porte della masseria. Turisti e avventori iniziano, non solo a visitare la masserie, ma anche a degustare e ad acquistare il loro prodotti appena confezionati. Oriano introduce la “Cucina Ciclabile”, permettendo a chi lo desidera di vivere tutto il ciclo produttivo, fino alla tavola.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento